Sito di Marco Pifferetti
Informazioni sulle nevi di casa e del mondo, da Albinea, Reggio Emilia, Italy

Anni '10

Stagione

date

Zone interessate e massimi accumuli

note

 

 

 

2009-2010

Carta Accumuli

 

 

 

17/12 Bassa Lombardia: circa 10 cm tra Lodi, Pavia e Piacenza
18-19/12
(carta accumuli)
Tutta l'area padano veneta: oltre 25 cm, localmente su pedemontana emiliana, ravennate, polesine, basso Piave (articolo e fotografie) Neve anche a Lucca, Pisa, La Spezia e Riviera Apuana
21-22-23/12
(carta accumuli)
Piemonte, Lombardia, Veneto Emilia occidentale: oltre 30 cm su Milano e alta Lombardia Pesante gelicidio su centro e est Emilia Romagna
5/01 Emilia Romagna, basso Veneto e bassa Lombardia; fino a 15 cm tra pianura ravennate e ferrarese (foto satellitare)
7-8-9/01 Basso Piemonte, Pavese, Piacentino: oltre 40 cm nel Cuneese e basso Alessandrino
26-27/01 Piemonte occidentale, Emilia Romagna, basso Veneto: fino a 15 cm su pedemontana Bolognese e Riminese (foto satellitare)
31-01 Lombardia orientale Emilia Romagna, Basso Veneto, costa pesarese: Modena e Carpi 28 cm, Reggio E. e Cattolica 20 cm. (carta accumuli)
(foto satellitari)
5/02 Piemonte, Lombardia occidentale, Piacentino, massimi accumuli su basso Alessandrino e Pavese: Voghera e Tortona 25 cm (carta accumuli)
11-12/02 Piemonte occidentale: Cuneo cm 31, Pinerolo 30, Mondovì 22, Fossano 20
7/3 Piemonte occidentale, massimi accumuli nel cuneese: Fossano 28 cm, Cuneo 30

9-10/03

(fotografie)

Quasi tutta la pianura Padano Veneta, massimi accumuli nel cuneese e in Emilia: oltre 80 cm tra Cuneo e Mondovì, oltre 50 su pedemontana emiliana, Reggio Emilia e Modena 40 cm
Articolo
Carta accumuli
Foto satellitari

2010-2011

(carta accumuli)

26/11 Varie zone padane, accumuli significati nel vicentino (cm 10)
28/11 Basso Piemonte e pedemontana Emiliana: Novi Ligure cm 14 Albinea (RE) 15 cm Reggio Emilia 10, Maranello 11. Foto satellitari
Carta accumuli
1/12 Nord Ovest ed Emilia: massimi accumuli su basso Piemonte (Ovada 15 cm), Oltrepo pavese (15 cm), zona di Varese (12 cm)
5-6/12 Nord Ovest. massimi accumuli su fodovalli alpini: Aosta 40 cm, Sondrio 16, Trento 18; locali accumuli intorno 10 cm in aperta pianura tra alto Novarese e Brianza

14-17/12
Carte accumuli

Articolo

Raffica di nevicate sul riminese tra il 14 e il 16; neve più diffusa il 17 su centro e est area padana; massimi accumuli complessivi su costa riminese: oltre 40 cm a Rimini, circa 60 a Cattolica, fino a 15 cm su pedemontana lombarda, fino a 20 cm su Friuli orientale.
Immagine satellitare del18/12
Neve abbondante su tutta la costa adriatica e il 17 anche in Toscana: 30 cm a Firenze, alcuni cm a Pisa e Livorno e Lucca

30-31-01

 

Basso Piemonte, Pavese, Emilia; massimi accumuli: tra 30 e 40 cm nelle zone di Mondovì e Ovada, oltre 20 cm sulla pedecollinare tra le provincie di Parma e Reggio Emilia. Carta accumuli
28/2-1/3 Basso Piemonte: Mondovì 20 cm
2/3 Romagna: oltre 30 cm a Forlì e Cesena Carta accumuli

2011-2012

Carta accumuli

Articolo e approfondimenti

28-29/1 Piemonte e ovest Lombardia: massimi accumuli su basso Piemonte, oltre 40 cm localmente tra astigiano e alessandrino, Asti 40 cm

31/1-5/2

Carta accumuli

Lunga fase nevosa, prima Piemonte Lombardia ed Emilia, poi Romagna; oltre 30 cm a Reggio Emilia, oltre 50 a Modena , oltre 60 a Bologna e Ravenna; massimi accumuli tra Forlì e Cesena (oltre 100 cm) Emergenza neve su Appennino romagnolo e pesarese con 2 - 3 m di neve

10-12/2

Carta accumuli

Emilia Romagna: oltre 20 cm a Reggio, Modena e Bologna; oltre 30 a Ravenna e Rimini; circa 50 a Forlì, oltre 60 a Cesena Fino a 4 m di neve su Appennino Romagnolo

2012-2013

Carta accumuli

7-8/12

Lombardia, Emilia Romagna, Triveneto: massimi accumuli Tra Gorizia e la costa e nel cremonese.
Gorizia e Monfalcone20 cm, Cremona 12 cm.

Immagini satellitari
13-15/12 Nord Ovest. Massimi accumuli in Lombardia, circa 20 cm tra Milano Cremona, Bergamo e ovest mantovano, 15 cm a Verona, 18 cm a Brescia
13-14/1 Emilia e Friuli. Massimi accumuli su pedemontana reggiana (15 cm )e a Gorizia (oltre 10 cm)
16-17/1 Varie aree padane. Accumuli maggiori su pedemontana emiliana (oltre 20 cm) Immagine satellitare
20/01 Nord Ovest: oltre 10 cm su varie zone del cuneese, astigiano e alessandrino
23/01 Basso Piemonte. Cuneo 40 cm

11-12/02

Carta accumuli

Gran parte della pianura padano veneta; accumuli oltre 30 cm su basso alessandrino, pedemontana emiliana e localmente in Brianza. Albinea 32 cm, Reggio Emilia 20 cm, Monza 30 cm, Vicenza 20 cm.

Immagine satellitare

Rapporto tecnico ARPA ER

21-22/2 Gran parte della pianura padano veneta; accumuli locali oltre 20 cm in Romagna, oltre 10 cm in Emilia e nel vicentino.
23-24/2 Emilia Romagna il 23, con accumuli superiori ai 20 cm lungo la Via Emilia e in pedemontana; le nevicate si spostano il 24 su Lombardia e Piemonte. Albinea 25 cm Reggio Emilia 22

Immagini satellitari

17-18/3 Piemonte, Lombardia, ovest Emilia. Fino a 30 cm su basso Piemonte, 20 cm a Piacenza Immagine satellitare
2013-2014 30/11 Basso Piemonte. Oltre 10 cm nel cuneese Immagine satellitare
30/1 Basso Piemonte e Pavese. Oltre 20 cm nel Monferrato Battuti vari record nevosi sulle Alpi
2014-2015 27/12 Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Vicenza 12 cm, San Donà di Piave 10 cm

Immagine satellitare
Carta accumuli

6-7/ 2

Piemonte, Lombardia, Emilia: oltre70 cm nel cuneese oltre 40 cm tra Cremona e la pedemontana emiliana.
Cuneo 70 cm, Cremona 50, Reggio Emilia 42, Sassuolo 40

Materiali vari

2015-2016

Carta accumuli

27/2 Basso Piemonte: oltre 10 cm nel cuneese
5/3 Basso Piemonte: oltre 15 cm nel cuneese Foto satellitare
16/3 Basso Piemonte: oltre 15 cm nel cuneese